mercoledì 15 febbraio 2017

The Who - The Real Me (video quadrophenia, testo e traduzione) LYRICS



Il brano dei WHO e il loro film manifesto MOD per la generazione 80: QUADROPHENIA.

TESTO LYRICS:
I went back to the doctor
To get another shrink.
I have to tell him about my weekend,
But he never betrays what he thinks.

Can you see the real me doctor?

I went back to my mother
I said, "I'm crazy ma, help me."
She said, "I know how it feels son,
'Cos it runs in the family."

Can you see the real me, mother?

The cracks between the paving stones
Look like rivers of flowing veins.
Strange people who know me
Peeping from behind every window pane.
The girl I used to love
Lives in this yellow house.
Yesterday she passed me by,
She doesn't want to know me now.

Can you see the real me, can you?
I went to the holy man,
Full of lies and hate,
I seemed to scare him a little So he showed me to the golden gate.

Can you see the real me preacher?
Can you see the real me doctor?
Can you see the real me mother?
Can you see the real me me me me me me me
me me me me


TRADUZIONE:

Sono tornato dal dottore
per farmi dare un'altra strizzata
gli ho dovuto raccontare il mio fine settimana,
ma lui non fa mai trapelare i suoi pensieri

Riesci a vedere il vero me, dottore?

Sono tornato da mia madre
le ho detto "Ma', sono matto, aiutami"
ha detto "so come ci si sente, figlio mio,
perché è di famiglia"

Riesci a vedere il vero me, madre?

Le fessure fra le pietre del marciapiede
sembrano fiumi di vene che scorrono
Persone strane, che mi conoscono
sbirciano da ogni finestra
la ragazza che amavo
vive in questa casa gialla
ieri mi ha incrociato per strada,
fa come se non mi conoscesse, adesso

Riesci a vedere il vero me, ci riesci?
Sono andato da quel sant'uomo,
colmo di bugie e d'odio,
mi è sembrato d'averlo spaventato un po',
e mi ha messo alla porta, che era d'oro.

Riesci a vedere il vero me, prete?
Riesci a vedere il vero me, dottore?
Riesci a vedere il vero me, madre?
Riesci a vedere il vero me me me me me me me
me me me me ...
Share:

0 commenti: