martedì 7 marzo 2017

Bauhaus - Dark Entries (video, testo e traduzione) LYRICS

Il secondo singolo degli inglesi bauhaus, pubblicato nel gennaio 1980 descrive una condizione di prostituzione decrepita e malata. Il video si riferisce al live avvenuto al Coachella.
genere: gothic rock, dark



TESTO, LYRICS:
Caressing bent up to the jug again
With sheaths and pills
Invading all those stills
In a hovel of a bed
I will scream in vain
Oh please miss Lane
Leave me with some pain
Went walking through this city's neon lights
In fear of disguising my warping seathing
Pressure lines and graceless heirs
Intangible of price
Trying so hard to find what was right
I came upon your room it stuck into my head
We leapt into the bed degrading even lice
You took delight in taking down
All my shielded pride
Until exposed became my darker side
Puckering up and down some avenue of sin
Too cheap to ride they're worth a try
If only for the old times cold times
Don't go waving your pretentious love
He's soliciting on his tan brown brogues
Girating through some lonesome devils row
Pinpointing well meaning upper class prey
Of walking money checks possessing holes
He often sleekly offers his services
Exploitation of his finer years
Work with loosely woven fabrics
Of lonely office clerks
Any lay suffices his dollar green eye




TRADUZIONE, SIGNIFICATO:

Carezzevole mi rivolgo di nuovo al boccale
Con preservativi e pillole
Violando tutti quei silenzi
In un tugurio di letto
Urlerò invano
Oh per favore Miss Lane
Mi lasci con un po' di dolore
Camminavo attraverso le luci al neon della città
Nel timore di dissimulare la mia deformante cosa di mare
Linee di pressione ed eredi sgraziati
Prezzo immateriale
Tentando disperatamente di trovare cos'era giusto
Venni nella tua stanza, ce l'ho ancora fissa in testa
Ci precipitammo a letto avvilendo anche i pidocchi
Ti sei deliziata degradando
Tutto il mio orgoglio protetto
Finché non è rimasto esposto il mio lato più oscuro
Percorrendo avanti e indietro un certo viale del peccato
Troppo economico per andare in vettura, vale la pena di tentare
Se solo per i vecchi tempi, tempi freddi
Non ancheggiare il tuo amore pretenzioso
Sta mettendo a dura prova i suoi scarponi marroni
Spingendo attarverso una fila di diavoli che si sentono soli
Localizzando una bene intenzionata preda dell'alta borghesia
Di assegni ambulanti, possedendo buchi
Spesso offre i suoi servizi con grazia
Sfruttamento dei suoi giorni migliori
Lavoro con stoffe tessute mollemente
Di solitari impiegati
Qualsiasi sco*ata è sufficiente per il suo occhio verde dollaro
Share:

0 commenti:

MaglietteRiot

MaglietteRiot
Il blog delle t-shirt piu bizzarre dal mondo del cinema, musica, arte e tanto altro!