martedì 21 marzo 2017

Chuck Berry in un intervista sulla fanzine Jet Lag "salva" i Gladiators, i Maytals e i Selecter

The Post Internazionale ha pubblicato l'articolo di un intervista rilasciata da Chuck Berry su una fanzine (loro la chiamano rivista di nicchia, ma credo sia una vecchia fanzine come si usava fare negli anni 80) dal nome Jet Lag in cui si fanno ascoltare al vecchio pioniere del rock alcune novità musicali e di esprimere un giudizio su di loro. Tra i vari Sex Pistols, Clash, Talkin Heads, Ramones e Joy Division troviamo anche un giudizio anche per lo ska e il reggae che si riscopriva all'epoca. Mentre ha qualcosa da ridire sulle altre band citate prima sembra invece apprezzare le sonorità in levare...per fortuna.
Ecco cosa disse a proposito di:
The Gladiators - Sweet So Till; Toots & the Maytals - Funky Kingston; The Selecter - On My Radio

“Queste sono buone, eleganti e soul. Ottime per ballarci a tempo. Suonano un po’ come il mio vecchio compare Bo Diddley, solo un po' più lente. Anch’io ho fatto qualcosa di simile una volta su una canzone chiamata Havana Moon”.









Share:

0 commenti: