sabato 11 marzo 2017

I Soviet Soviet arrestati e trattati come criminali clandestini in USA

La band Pesarese ha avuto una brutta esperienza in america, non per il nome che potrebbe aver attirato l'attenzione di qualche poliziotto che probabilmente vive ancora l'epoca del maccartismo,  ma perche essendo italiani e non avendo il visto lavorativo le autorità hanno frainteso i tre come lavoratori clandestini per una serie di concerti che avrebbero dovuto tenere nel tour promozionale del disco per il quale non era previsto loro un compenso. E cosi, manette, cellulare, prigione, schedatura e rimpatrio.




Qui sotto il loro post su facebook della brutta esperienza:
Share:

0 commenti: